Home   »   Moda   »   Il fascino del nero: un passepartout che non conosce la crisi  
 
Il fascino del nero: un passepartout che non conosce la cris

Il fascino del nero: un passepartout che non conosce la crisi

Il nero è un colore intramontabile che da sempre ha attirato gli sguardi delle donne e degli uomini che, di fronte a un vestito di questo colore, difficilmente riescono a distogliere l’attenzione dal gentil sesso. Chi di noi non si ricorda l’insuperabile Audrey Hepburn quando, in Colazione da Tiffany, sfoggiava quel superbo abito nero con il girocollo di perle e il cappello a tesa larga?

I vestiti neri che si possono reperire in commercio sono davvero numerosi e stanno bene proprio a tutte: dalle ragazze esili e slanciate alle donne più formose e in carne, il nero dona ed esalta la femminilità, nascondendo i difetti e armonizzando tutte le curve.

Ciò che è importante, indossando un capo di color nero, è quello di puntare molto sugli accessori: via libera dunque alle collane, ai bracciali, ai cappelli e agli orecchini! Il nero, infatti, dal momento che è un colore neutro, così come il bianco, necessita di essere esaltato da accessori luminosi, altrimenti si potrebbe correre il rischio di apparire eccessivamente serie e dall'aspetto funebre. Quando decidete di indossare un capo di questo colore, pertanto, non limitatevi ma anzi lasciate libero spazio alla vostra creatività e aggiungete qualunque accessorio desiderate: in questo modo risulterete eleganti, raffinate e di classe, ma al contempo anche allegre e dinamiche!

Il nero è veramente un passepartout che non conosce la crisi e le boutique di tutto il mondo, nonostante le mode passeggere che possono puntare, a seconda delle diverse stagioni, su colori quali il rosso, il viola, il verde, il blu o i beige, non mancano mai di esporre dei capi di colore nero nelle vetrine, dal momento che sanno bene come il fascino del nero sia davvero intramontabile.

Per una serata elegante, magari in compagnia del partner, potete indossare un vestito nero, corto e accollato oppure lungo e con una profonda scollatura sul davanti o sulla schiena: quel che è importante, per non rischiare di cadere nella volgarità, è mostrare un’unica porzione di corpo, senza eccedere. Evitate, dunque, di indossare un abito scollato e corto, se volete apparire di classe e signorili: gambe, décolleté e schiena devono essere esibiti solo uno per volta, e non tutti insieme, altrimenti anche il nero, nella sua massima sobrietà ed eleganza, non potrà salvarvi.

Abiti da sera a parte, il nero può essere anche utilizzato per maglie, gonne e pantaloni: nascondendo i difetti, esaltando le forme e accentuando la vostra femminilità, questo colore sarà perfetto sia per una cena con gli amici che per una riunione di lavoro, un’uscita romantica con i propri fidanzati o, perché no, anche per il primo incontro con i suoceri!

Se decidete di vestirvi interamente di nero, con una maglia e dei pantaloni o gonne di questo colore, potete spezzare la monotonia con una collana colorata, un paio di orecchini lunghi e pendenti, un paio di scarpe rosse o bianche, una cintura etnica, un cappotto vintage o una borsa dal colori luminosi: in tal modo nessuno potrà criticarvi, chiedendovi con malizia e un pizzico di malignità se state appena rientrando da un funerale!